Progetto Solidale "Acqua potabile per l’isola Takawiri in Kenya" - Eivavie

Progetto Solidale
“Acqua potabile per l’isola di Takawiri in Kenya”

Bambini che in pausa pranzo vanno a prendere l’acqua nel lago Vittoria per bere e per lavarsi

Nella parte occidentale del Kenya c’è il più grande Lago del continente africano, il lago Vittoria, nella lingua del posto chiamato lago Nyanza, il cui emissario è il Nilo Bianco. L’isola di Takawiri si trova sul lago Vittoria ed è poco più lunga di 2,5 km.

Il terreno prevalentemente sassoso dell’isola non permette una buona coltivazione nè di ortaggi nè di piante. Nelle acque del lago Vittoria si pescano gli Omena, piccoli pesci argentei lunghi non più di 5-6 cm che vengono fatti essiccare per la conservazione. Questa attività permette alle donne di avere un piccolo reddito.

Senza strade, luce, gas, acqua corrente, fogne e postazione medica fissa, sull’isola vivono in baracche di lamiera circa 1800 persone. C’è una scuola primaria statale con 280 bambini, molti sono orfani di entrambe i genitori a causa dell’AIDS/HIV o di altre malattie come la Malaria e il Colera.

La Lake Victoria Program Charity Organisation (CSO) è una piccola associazione no-profit registrata e certificata nel registro delle CSO del Kenya ed è sorta proprio sull’isola allo scopo di migliorare la qualità della vita dei bambini orfani e delle donne vedove.

 

La struttura igienico-sanitaria è completamente inesistente, l’acqua da bere e le deiezioni fecali hanno lo stesso bacino, il Lago. 

I bambini, prima di andare a scuola vanno a prendere l’acqua del lago, acqua che gli servirà per lavarsi, cucinare e bere.

Il Colera, le diarree e i disturbi intestinali sono  tra le prime cause di morte dei bambini sotto i 5 anni.

Il Progetto acqua potabile per Takawiri  consiste nel fornire all’Associazione Lake Victoria Program Charity dei sistemi British Berkefeld per la potabilizzazione dell’acqua da bere.

Essendo il villaggio sprovvisto di rete idrica abbiamo scelto il modello a gravità con i filtri in ceramica e carbone che non necessitano di energia elettrica, nè di impianti a pressione.

Sistema a gravità British Berkefeld® in acciaio inox

Per il progetto Takawiri abbiamo scelto:

Depuratore acqua a gravità British Berkefeld® in acciaio inox

British Berkefeld è un filtro per tutte le circostanze e utilizzi. E’ un mezzo semplice, affidabile ed efficace per disporre di acqua pura e sicura a partire da qualunque tipo di acqua non controllata. Ideale per luoghi non serviti da acqua potabile (acque non controllate, acque di torrenti, laghi, fiumi e altre acque di superficie), campeggi, case isolate oppure in caso di catastrofi naturali e soccorsi umanitari. Il filtro per acqua Doulton® Decanter a gravità è stato concepito per un utilizzo immediato tutto l’anno.

E’ sufficiente riempirli con l’acqua del lago e si ottiene un’ottima acqua potabile da bere.  Infatti la tecnica del filtro in ceramica è stata inventata in Inghilterra nel 1826 da Henry Doulton proprio per sconfiggere Tifo,  Colera e le malattie intestinali.

E’ un primo passo per sostenere una comunità determinata a vivere nella sua terra di origine che si confronta ogni giorno con i parametri minimi per sperare in una vita dignitosa.

Questo progetto viene interamente finanziato da La Casa di Terra s.r.l.  con una parte dei ricavi delle vendite dei sistemi di trattamento dell’acqua eivavie.

Di seguito trovate alcune immagini che testimoniano le condizioni di vita sulle sponde del lago Vittoria.